ECM - Educazione Continua in Medicina - BLSD Europa
Home / news / ECM – Educazione Continua in Medicina

ECM – Educazione Continua in Medicina

0
fb-share-icon20

Avviato nel 2002 il progetto di Educazione Continua in Medicina ECM ha quale obiettivo quello di garantire che le competenze professionali in possesso del personale sanitario siano coerenti e aggiornate così da corrispondere a quelli che sono i bisogni del paziente e delle infrastrutture, anche in relazione alle mutate esigenze e alla letteratura medica più recente.

L’obbligo ricorre per tutte le figure appartenenti alle professioni sanitarie riconosciute dalla normativa vigente e decorre dal 1° gennaio successivo all’iscrizione all’ordine o al conseguimento del titolo di studio o altro provvedimento abilitante.

Un processo di crescita che può essere completato anche mediante la partecipazione a percorsi formativi in FAD – Formazione a Distanza.

A fini del computo, il debito formativo viene calcolato suddividendo per tre il numero di crediti previsti per l’assolvimento dell’obbligo formativo triennale (150), al netto di esoneri ed esenzioni, e moltiplicando il risultato per il numero degli anni residui del triennio formativo in corso.

La normativa prevede che ogni professionista del settore sanitario deve acquisire per ogni triennio è di 150 crediti ECM, sulla base di 50 crediti all’anno (minimo 25, massimo 75). Il numero di crediti ECM acquisibili attraverso la FAD è illimitato, quindi è possibile utilizzare questa modalità per completare il proprio fabbisogno formativo e di crediti (sino a 150 crediti formativi nel triennio).

La formazione a distanza ECM in FAD riduce il divario delle distanze portando l’evento direttamente dal professionista che può fruirne liberamente, per orario e tempo, dalla propria postazione, smartphone o tablet. E’ appunto questo il principale vantaggio che tale metodologia offre, completa autonomia nella scelta del luogo e dei tempi da dedicare alla formazione per il conseguimento degli ECM.

Per poter acquisire i crediti ECM attraverso la FAD, è obbligatorio completare un test di apprendimento ed un questionario di valutazione qualità al termine del proprio percorso formativo.

Il professionista sanitario potrà conoscere in ogni momento, tramite l’accesso all’anagrafe nazionale del COGEAPS, i crediti dallo stesso maturati e il proprio debito formativo complessivo.

Per approfondimenti:
Agenas: www.agenas.it

Top